Login

Login:

Password:

Contatti
Contatti

Contatti:

483301

Online

Online:

29

Membri

Membri:

0

Visitatori

Visitatori:

29

Oggi

Oggi:

265

Chiesa di S. Marco Evangelista

Originariamente con cimitero, la chiesa di Arsié si trova in posizione elevata rispetto alla parte più antica del paese.

Citata negli Atti delle visite Parrocchiali dei Vescovi di Belluno dal 1526 al 1620, nel 1627 viene restaurata ed ha l'altare ad Est. Nel 1701 la sacrestia è posizionata a Nord e scompare il cimitero.

Nel 1873 un terremoto la rovina, tanto che la frazione la ricostruisce in venti anni, rivolta verso Ovest.

Dopo il terremoto del 1936 viene restaurata ricostruendo il campanile gravemente danneggiato, inaugurato nel 1939, e nel 1988 altri piccoli interventi vengono realizzati (tinteggiatura).

Negli ultimi anni del secolo scorso vari fulmini hanno gravemente danneggiato la muratura sotto la cella campanaria, restaurata nel 2002 con installazione di un parafulmine.

La chiesa contiene un altare del 1600-1700 di anonimo veneto in legno intagliato con motivi floreali e dipinto oro. La pala è dedicata a S. Marco, ai lati si trovano S. Matteo e S.Luca.

Una delle campane della chiesa di Arsié Una delle campane del paese: nell'iscrizione si legge:

MCMXXIIII
ME FREGIT FUROR HOSTIS
AT HOSTIS AB AERE REVIVI
ITALIAM CLARA VOCE DEUMQUE
CANENS
ARSIÉ



"Santa Maria di Cadola", 1989, a cura del Consiglio Amministrativo Parrocchiale di Cadola

"Chiese e cappelle rurali nella Valbelluna", 2000, Fondazione Giorgio Cini


  Su


Page took 0.8046 seconds to load.