Login

Login:

Password:

Contatti
Contatti

Contatti:

483935

Online

Online:

22

Membri

Membri:

0

Visitatori

Visitatori:

22

Oggi

Oggi:

8


I Paradisi

Pascoli e Stalle

Asini Il luogo di costruzione non è stato scelto a caso, perché doveva assolvere anche ad un'altra, importante funzione: quella di trovarsi a metà fra il punto piýù basso e quello più alto dei pascoli. E, già che c'erano, visto che i materiali da costruzione abbondavano e i pascoli si estendevano da quota 550 metri a quota 800 metri circa, costruirono altre stalle e fienili per stivare il fieno per l'inverno e poter alimentare il bestiame.

Pecore Le stalle non venivano tutte occupate, ma si seguiva questo criterio: trasportare il fieno da valle a monte era decisamente faticoso, dunque lo si raccoglieva nei fienili posti alle varie quote e si spostavano progressivamente gli animali nelle stalle, all'inizio a monte, poi in quella intermedia, poi in quella in paese, poi in quella di sotto, infine in quella più bassa.

Ancora oggi l'attività delle poche persone che abitano questo luogo è l'agricoltura, che comunque non è la loro principale fonte di sostentamento.

Il Gallo

  Su


Page took 1.0955 seconds to load.